Massimo Gualberti © 2019 - Vietata la copia
Marco Battaglieri

Marco Battaglieri

Marco Battaglieri

Sono nato a Finale Ligure il 30 aprile 1956: vivo da sempre a Finale , sono sposato ed ho due figli.

Ho frequentato la scuola elementare a Finalpia, le medie all’Aicardi  e il liceo scientifico Orazio Grassi a Finalborgo: in queste scuole mio padre Filippo ha  insegnato per molti anni Educazione Fisica.

Dopo il diploma, nel 1975, mi sono iscritto alla facoltà di Medicina e Chirurgia a Genova ed ho conseguito la laurea nel 1982 a 25 anni.

Nello stesso anno ho svolto il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri presso la Compagnia di Savona e mi sono iscritto alla Scuola di Specializzazione in Ostetricia e Ginecologia all’Università di Genova.

Nel 1983 ho iniziato l’attività di Medico di Medicina Generale a Borgio Verezzi, frequentando contemporaneamente la Scuola di Specialità, conseguendo il diploma nel 1986.

Nel 1986 ho iniziato l’attività di Medicina Generale a Finale Ligure che continuo tutt’ora.

Dal 1989 al 1991 ho prestato servizio di assistente medico presso la Divisione di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Finale Ligure e sempre nel 1991 ho conseguito il Diploma in Dietetica e Nutrizione Umana presso l’Università di Nizza (FR).

Dal 2006 ho prestato  per alcuni anni attività di medico volontario presso il Reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Savona dando vita e gestendo un ambulatorio di Uroginecologia.

Dall’infanzia coltivo la passione per gli sport, soprattutto la vela e il ciclismo: fra i miei trascorsi il fatto di essere stato uno dei primi cultori della bici da montagna, avendo organizzato una delle prime manifestazioni  , la TRE ORE A COPPIE  nel centro storico di Finalborgo nel 1987.

Dal 2008 ho organizzato  per sette anni consecutivi  una manifestazione per biciclette d’epoca, LA STORICA, nei primi due anni a Finale e successivamente a Pietra Ligure.

 Nel 2011 e nel 2012 sono stato medico di  gara durante il GIRO CICLISTICO d’ITALIA  per dilettanti under 23 (Giro Bio), manifestazione che aveva lo scopo principale di produrre un ciclismo pulito, esente da doping.

Dal 2015 collaboro all’organizzazione della GRAN CORSA di PRIMAVERA, la Milano-Sanremo con biciclette antiche  che fa tappa anche  a Finale.

Il mio impegno di una vita in campo medico e sportivo, mi ha motivato nella scelta di presentarmi come candidato a queste elezioni comunali.    Penso di potere trasferire questo bagaglio di esperienze in utili proposte sia nel settore sanitario, specialmente nella prima assistenza e nella disabilità, che in campo turistico- ricreativo ed artistico.

Aiutaci e condividi questa pagina